Sono stato al reparto Sestante, le Vallette, Torino

Buongiorno a tutti i lettori della Fenice, oggi vi voglio parlare d’un argomento molto delicato che potrebbe essere un po’ forte.Questa esperienza è stata vissuta personalmente sulla mia pelle … su me stesso.Tutto cominciò quando purtroppo venne a mancare mio papà per un ictus fulminante: morì tra le mie braccia.Da quel momento la mia vita […]

Anch’io ci sono stato

Abbiamo letto la testimonianza di Susanna Marietti sulla sezione psichiatrica del carcere di Torino. Uno dei nostri redattori è stato rinchiuso in quella sezione per 30 giorni e si ritrova completamente nella descrizione pubblicata. “Una cella senza niente, una coperta di carta, telecamere anche sulla turca, vietato qualunque oggetto, accendino, sigarette, radio, bagnoschiuma. Io come […]

Il diritto allo studio universitario…sulla carta

C’è un capitolo dell’annuale “Rapporto sulle condizioni di detenzione” redatto dalla Associazione Antigone nel 2019 che riguarda la possibilità di seguire studi universitari in carcere. Ne riportiamo alcuni brani:I poli universitari in carcere (a cura di Franco Prina)Come per ogni aspetto della vita carceraria, non mancano norme che, “sulla carta”, affermano tra i diritti dei […]

Una storia infinita o forse finita

Sai che cosa c’è sto bene, sai che cosa c’è sto male, lascio al tempo le promesse, lascio a te le tue certezze, preferisco bruciarmi da solo che assecondarti, adesso dove sei? In che parte del mondo, oppure sei ancora qui e non me ne accorgo. Troverei l’equilibrio che cerco, oppure lo scoprirò in ogni […]