Ieri oggi e domani… chissà

Ieri Sembra il nome di una trasmissione che trasmettevano anni fa in televisione, e che ogni tanto replicano ancora oggi. È bello rivedere cose degli anni passati, perché ti riportano indietro nel tempo, a quando si era più giovani, a quando uno aveva meno pensieri, meno responsabilità; quando tutto era, o perlomeno sembrava, più facile, […]

Raffaele Cutolo, il mostro

Una speranza andrebbe data a tutti, anche ai mostri RAFFAELE CUTOLO: IL MOSTRO,  NUOVA CAMORRA ORGANIZZATA (NCO) In questi mesi si è parlato molto della improbabile scarcerazione, per motivi di salute, di Raffaele Cutolo e la maggioranza politica e popolare del nostro paese si è scandalizzata. A mio parere, essere in molti non significa di per […]

La miglior vendetta non è il perdono

La miglior vendetta è il perdono … (dicono) Vendicarsi, perdonare, praticamente è come porsi un dilemma; chissà se chiedessimo a tutti gli Ebrei torturati e morti nei forni crematori, cosa direbbero della famosa frase! Cosa penserebbero di Hitler, e cosa ne penserebbero tanti altri milioni di uomini, donne e bambini che a loro volta sono […]

Pena “certa”, ma non “fissa”

Leggere un’intervista a Mauro Palma, garante nazionale dei diritti delle persone detenute, mi ha dato lo spunto per una riflessione su una frase detta alla sua interlocutrice a conclusione di un ragionamento lucido e ben articolato sul senso della pena in carcere: pena “certa”, ma non fissa. La nostra Costituzione, le nostre leggi, nell’affrontare il […]