IL SUONO DEL SILENZIO

In restless dreams I walked aloneNarrow streets of cobblestone(…)And in the naked light I sawTen thousand people, maybe morePeople talking without speakingPeople hearing without listening (The Sound of Silence, Simon & Garfunkel) Mente annebbiata, stracolma di pensieri, pensieri che offuscano la mia visuale, la mia visuale esistenziale … mi trovo all’interno di queste MURA, mura […]

L’Italia delle scorte…

Mi chiamo C. e come sa qualcuno che mi conosce ho scritto più di qualche articolo dal carcere di Ivrea. Sono di Napoli e dopo più di 15 anni sono uscito dal carcere di Ivrea,  ovviamente mi dovrò fare altri 15 anni in detenzione domiciliare, ma le sorprese per me non finiscono nel peggiore dei modi, come […]

COME RIDURRE LA RECIDIVA … QUALCHE SUGGERIMENTO

Buongiorno a tutti eccomi nuovamente qui con un nuovo articolo dove vi spiegherò con  dati di fatto cosa succede  quando alcuni detenuti vengono rimessi in libertà. Oggi si esce dal carcere con meno risorse di quanto se ne posseggano al momento dell’ingresso: il carcere è debilitante come tutti sappiamo. I fortunati trovano all’uscita la famiglia […]

Eri detenuto? Non c’è posto

Un detenuto, dai giorno In cui viene arrestato ed accompagnato in una delle patrie galere di questo “bellissimo paese” chiamato Italia, deve passare attraverso delle trafile routinarie che si usano come prassi presso gli istituti penitenziari. Matricola: compilazione della scheda personale, foto segnaletiche, impronte digitali, segni particolari (tatuaggi, cicatrici, voglie etc.). Dopo l’obbligatorio passaggio in matricola […]