Mancanze di strutture

Quando si parla di carceri sento spesso parlare di mancanza di strutture e quindi conseguentemente carenza di opportunità e mal gestione di un sistema intasato… tutto vero, ma il problema è ancor piùmarcato per quei casi che presentano un quadro psichiatrico difficile da definire.Da quando hanno chiuso e bandito, direi giustamente, i manicomi in Italia […]

Sanità penitenziaria: i salti mortali per ottenere un intervento chirurgico e riuscire a riabilitarsi

Testimonianze sull’inefficienza della sanità penitenziaria ne sono state fatte molte, ma io vorreiaddentrarmi un po’ di più in questo discorso visto che da poco ho avuto una frattura scompostapluriframmentaria all’omero destro e frattura a una parte del gomito. Circa un mese fa, accidentalmente, causa mia, mi sono arrecato queste fratture, una settimana dopoi fatti mi […]

La sanità irraggiungibile nell’Istituto di Ivrea

Mi presento: sono Gianluca, un ragazzo di 40 anni affetto dalla “Sindrome di Brugada di 1° grado”, definita anche “ARITMIA CARDIACA”. Nel mese di febbraio 2020, durante gli accertamenti di preparazione ad un’operazione a cui stavo per essere sottoposto, i medici casualmente hanno scoperto che soffrivo di tale patologia stabilendo – come risulta dai referti […]

Gli zombie del carcere

Si parla molto spesso di suicidi in carcere, di violenze di vario tipo in carcere, ma molto poco del problema delle manette facili e in particolare come nel caso in questione degli zombie in carcere.Vengo a spiegarmi meglio: purtroppo li soprannominiamo così in gergo carcerario, ma la maggior parte delle volte l’unica colpa che hanno […]